Stampa multipli d’arte con PrintLitoArt

I multipli d’arte vengono stampati con lo stesso processo di stampa litografie.
La parola Litografia deriva dal greco e si compone da lìthos (pietra) e gràphein (scrivere).

Torchio a mano per litografie.

E’ di moda negli ultimi tempi poiché vi è sempre più crescete l’esigenza di chi vuole stampare multipli d’arte con lo stesso metodo della stampa litografie d’arte. Sebbene questa esigenza esista molto più recentemente, la tecnica di stampare dalle pietre levigate nasce in Baviera agli inizi dell’800 e il principio autentico è molto semplice. Su una pietra levigata si disegna il soggetto con una matita grassa in modo speculare e un sottile velo d’acqua si trattiene nelle parti non disegnate (contrografismi), che il segno grasso (grafismo) invece respinge. Passando l’inchiostro sulla pietra così trattata, viene respinto dalle parti inumidite e trattenuto dalle parti grasse. Al torchio perciò, il foglio di carta riceve solo l’inchiostro che deposita sulle parti disegnate e non sulle altre.

Il Novecento ha modificato il concetto della grafica artistica considerando l’antica attività incisoria alla stregua della stampa, superando il concetto di contemplatore con quello di consumatore di arte.

Le potenzialità tecniche del 1900 non hanno modificato solo la capacità di produzione e riproduzione artistica, ma anche i modi e le forme della fruizione dell’arte da parte del pubblico. Orientando artisti e collezionisti a realizzare opere a stampa, considerata ormai da molti un’occasione per sperimentare nuovi linguaggi. Tale definizione è scaturita soprattutto dal diffondersi di nuove avanguardie artistiche attraverso la fotografia e il cinematografo che si rivolgono, per antonomasia, ad un pubblico di massa.

Chagall, Le Rendez-Vous

La produzione in serie della grafica, intesa come esemplari, ha sfatato la concezione aristocratica dell’arte che salvaguardava il pregio della rarità dell’opera unica. Un concetto che già nel 1936, era chiaro al filosofo Walter Benjamin che, nel saggio “L’opera d’arte nell’epoca della sua riproducibilità tecnica” sosteneva che l’opera d’arte è sempre stata riproducibile.

La stampa con processo litografico ha reso possibile una riproduzione ed una diffusione commerciale capace di riprodurre anche le scene della quotidianità e di riconfigurare il rapporto tra l’oggetto dell’arte, tradizionalmente elevato, molte volte sacro, e la vita.

La stampa di multipli d’arte non si limita a riprodurre, ma propone l’opera d’arte in un contesto diverso rispetto a quello tradizionale della sua fruizione: la riproduzione litografica, fotografica o discografica consente di trasportare l’opera in un contesto di consumo quotidiano, e l’arte della stampa è una delle componenti che ha decretato il successo degli artisti parigini del primo Novecento tra cui Picasso, Matisse, Renoir e Chagall.

Noi di PrintLitoArt proponiamo per i tuoi multipli la vera stampa litografie d’arte ponendo molta attenzione ai dettagli di ogni opera, garantendo una maggiore durata nel tempo e ancora altri particolari che esaltano i colori e la bellezza di ogni opera che una normale stampa digitale non permetterebbe.

La stampa offset, con l’utilizzo delle lastre, consente di offrire una qualità ancora insuperabile, riuscendo ad impreziosire ogni opera in modo artigianale con inchiostri adatti alla stampa d’arte e con l’aggiunta di altri dettagli come la stampa a caldo o quella a rilievo per rendere unica ogni riproduzione. 

Oggi è possibile riprodurre le opere d’Arte in modo semplice e con tutta la qualità del Made in Italy.

 Inizia ora a configurare i tuoi Multipli d’Arte

Configura adesso i tuoi Multipli d’Arte

Personalizza in pochi passaggi i tuoi multipli d’arte.
Li riceverai direttamente a domicilio.

Ogni riproduzione è realizzata in modo artigianale su carte italiane Fine-Art e con la certificazione di qualità del magister.