blog

Come realizzare multipli d’arte certificati

darte-multipli

I multipli d’arte sono una particolare forma d’espressione artistica, che consente agli artisti di comunicare attraverso la stampa di un dipinto o di una fotografia il proprio mondo poetico ad un maggior numero di persone.

Quando parliamo di multipli d’arte intendiamo un’opera d’arte pensata e progettata dall’artista per essere realizzata in più modelli. Ogni stampa assume delle particolari caratteristiche che la rendono un multiplo d’autore.

I multipli d’arte rappresentano un metodo di diffusione di opere d’arte, disponibili ad un costo minore rispetto all’opera unica, dando così la possibilità di presentare l’opera diversamente dal contesto tradizionale in cui siamo abituati ad osservarla.

Stampare multipli d’arte ispirandosi all’antico metodo litografico permette di realizzare opere seriali uniche nel loro genere.  Il numero inciso su ogni singola opera indica l’appartenenza a un ciclo di produzione a edizione limitata.

La stampa di queste particolari opere sarà realizzata grazie a delle lastre realizzate ad hoc, e distrutte al temine di ogni singolo ordine.

Con questa tecnica molti collezionisti o appassionati possono avere opere di grandi artisti al massimo del loro valore.

Come creare i propri multipli d’arte

Molti artisti scelgono di presentare la propria arte e il proprio pensiero artistico tramite la realizzazione di una collezione limitata di multipli d’arte.

La vendita multipli d’artista o il collezionismo è dunque possibile, come sarà possibile la creazione di un museo o di un’esposizione con i propri multipli d’arte in quanto tutte le opere sono autentiche e singole.

Vediamo insieme quali sono i passaggi e le caratteristiche fondamentali durante il processo di realizzazione e vendita multipli d’artista.

  • Tipo di stampa: vi sono tre diverse tipologie di stampa: ad un colore, due colori e quattro colori.
    Nella tradizionale stampa a quattro colori sono utilizzati i 4 colori base in pantone ideali per la stampa di multipli d’arte con soggetti colorati.
  • I tipi di carta Fine-Art: l’artista potrà scegliere, per rendere unici e duraturi i propri multipli d’arte, tra 19 formati di carta tutti Made in Italy. Tra questi formati è presenta la “Carta d’Amalfi” che con le sue finiture tipiche della carta lavorata a mano donerà alle opere unicità e grande prestigio.
  • Formato di stampa: è importante scegliere quale formato si adatta meglio alle caratteristiche dell’opera. I formati tra cui un’artista potrà scegliere sono 70x100cm, 64x88cm, 50x70cm e infine 23x50cm.
  • Nobilitazioni e lavorazioni speciali: tutte le lavorazioni sono uniche nel proprio genere e sono utilizzate per impreziosire l’opera con effetti di grande impatto artistico e di alta qualità. L’artista potrà scegliere e valutare quale lavorazione tra Stampa a Caldo, Colore Pantone, Verniciatura UV Serigrafia o Soft Touch, renda maggior risalto alla propria opera.
  • La certificazione dei multipli d’arte e la figura del Magister: è un documento scritto dal Magister che ha come scopo quello di certificare l’autenticità e l’intero processo di stampa di ogni singola opera d’arte.

La certificazione delle opere d’arte

Certificare ogni singola opera  garantisce all’artista ma anche al collezionista:

  • Unicità dell’opera grazie al numero seriale;
  • Distruzione, alla fine del processo, delle lastre che sono state realizzate appositamente in base al file di stampa;
  • Coerenza del prodotto finale rispetto al fine inviato dall’artista;
  • Autenticità, grazie al Magister che firmeràe marchierà a secco, ogni singola opera.

I multipli d’arte sono opere di bellezza pari a dipinti, disegni e sculture. Un’opera d’arte moltiplicata attraverso il processo di stampa dei multipli d’arte viene pensata e creata appositamente dall’artista. In queste particolari opere risiedono le stesse validità espressive e originalità artistiche dell’artista.

Written by Magister